Contattaci

Siamo qui per aiutarti

EDGE AI
APPLIANCE

 

una soluzione per il monitoraggio dei cambiamenti ambientali

COS’È UN EDGE AI APPLIANCE?

 

Per edge AI appliance si intende un dispositivo hardware che integra l’intelligenza artificiale (IA) e gli algoritmi di apprendimento automatico per eseguire attività e prendere decisioni ai margini di una rete, anziché affidarsi a un server centralizzato. 

Ciò consente l’elaborazione e l’analisi in tempo reale dei dati vicino alla loro fonte, riducendo la latenza e larghezza di banda necessarie. Le Edge AI appliance sono comunemente utilizzate in settori come l’IoT, l’automazione industriale e le smart city per consentire ai dispositivi di prendere decisioni intelligenti a livello locale (edge) senza la necessità di una connessione al cloud.

La Vision AI è utilizzata in una varietà di applicazioni, tra cui: veicoli a guida autonoma, sistemi di sorveglianza, vendita al dettaglio, pubblicità e imaging in ambito medicale.

LA NOSTRA EDGE AI APPLIANCE: CLICK

 

CliCK è la soluzione di edge AI sviluppata da Eurotech e WaterView per raccogliere dalle telecamere informazioni in tempo reale sugli effetti di eventi meteorologici estremi. 

CliCK genera informazioni e alert che possono sensibilizzare le persone, ridurre i rischi e aiutare a prevenire danni più gravi, salvare vite umane, supportando così le strategie di adattamento al cambiamento climatico per aumentare la resilienza delle comunità.

PERCHÉ IMPLEMENTARE L’EDGE AI?
QUALI SONO I VANTAGGI DI CLICK?

 

L’edge AI produce informazioni utili dove sono necessarie, utilizzando l’analisi video, l’apprendimento automatico, l’intelligenza artificiale e la sensor fusion su hardware e dispositivi. 

Un miliardo di telecamere catturano 30 miliardi di immagini al secondo (100 trilioni di immagini all’ora) in tutto il mondo, e molte di queste contengono informazioni sulle condizioni meteorologiche. CliCK elabora enormi quantità di dati video per identificare in modo rapido e automatico le situazioni a rischio, rendendo le nostre città più intelligenti e sicure e offrendo al contempo i vantaggi tipici dell’intelligenza artificiale, quali:

Il trasferimento dei dati al cloud e viceversa richiede tempo. Inoltre, in caso di condizioni meteorologiche estreme, la connessione al cloud potrebbe non essere stabile o affidabile

È cruciale che l’analisi dei dati avvenga in tempo reale: in condizioni meteorologiche critiche, più è rapida e meglio è

Diminuire i dati trasmessi e quelli memorizzati nel cloud

È importante trovare un equilibrio tra ciò che ha senso mantenere a livello cloud e ciò che può essere memorizzato ed elaborato localmente

IDC stima che entro il 2025 ci saranno 55,7 miliardi di dispositivi IoT connessi, che genereranno quasi 80 miliardi di zettabyte (ZB) di dati. Con l’aumento dei volumi, i servizi centralizzati e il trasferimento dei dati diventano un vero e proprio collo di bottiglia, che può essere evitato solo elaborando i dati a livello locale

Per garantire una reale conformità alle normative sulla privacy (come il GDPR dell’UE), l’elaborazione dei dati sensibili a livello locale e in tempo reale è fondamentale. Meno dati nel cloud significa anche meno opportunità di attacchi informatici che possono compromettere questi dati, dato che permarrebbero in locale solo per qualche istante

COME FUNZIONA CLICK?

 

CliCK è una soluzione unica nel suo genere, che incorpora l’AI avanzata per l’analisi del tempo atmosferico in un dispositivo sicuro e basato su GPU NVIDIA, con una serie completa di strumenti per la gestione remota di dispositivi/app, l’integrazione dei sistemi di video management (VMS), lo scambio dati in locale/remoto.

  • weahterCAM: per rilevare piogge e nevicate e stimarne la gravità
  • floodCAM: per identificare le aree allagate
  • snowCAM: per rilevare la neve 
  • visCAM: per stimare la visibilità in presenza di nebbia, fumo e precipitazioni
  • smoCAM: per individuare i pennacchi di fumo e gli incendi all’aperto

* Fino a 40 istanze complessive (una per telecamera)

  • Telecamere IP
  • Risoluzione minima 2 Mpx
  • Dimensione del sensore > 1/2,8
  • Lunghezza focale massima 10 mm
  • Supporto dei protocolli RTSP e http
  • Illuminatore IR incorporato (per il rilevamento di precipitazioni e nevicate)
  • Sorgenti esterne di luce visibile per il rilevamento di allagamenti, coperture nevose e visibilità nelle ore notturne

Sebbene CliCK sia agnostico rispetto all’hardware e possa facilmente integrarsi con diverse soluzioni on-premise e cloud di terze parti, è nativamente compatibile con i prodotti dei nostri migliori partner di fiducia.

ESEMPI DI CASI D’USO DI CLICK

  • Rilevamento di forti piogge e nevicate
  • Rilevamento delle inondazioni lungo i fiumi e le rive del mare 
  • Rilevamento di pennacchi di fumo e incendi nelle aree protette
  • Rilevamento di fumi in impianti petroliferi e in siti di riciclaggio dei rifiuti
  • Rilevamento di fuoriuscite di fluidi in impianti industriali
  • Stima della visibilità
  • Rilevamento delle inondazioni in aree sensibili come i sottopassaggi
  • Rilevamento dell’assestamento della neve sulla pavimentazione stradale