RELATED STORY

12 Luglio 2016

FreeWire Technologies utilizza i gateway IoT di Eurotech e la piattaforma Everyware Cloud per un sistema intelligente di ricarica per veicoli elettrici

Le stazioni mobili di ricarica IoT per veicoli elettrici utilizzano batterie riciclate per fornire energia quando e dove è necessaria.

Mobi Charger

La sfida: creare una soluzione scalabile intelligente per l’immagazzinamento di energia

Nonostante i veicoli elettrici stiano acquisendo popolarità, uno dei limiti nella loro adozione è la loro capacità di ricarica. Gli autisti esitano ad acquistare veicoli elettrici poiché ritengono che non ci siano abbastanza stazioni di ricarica, e il costo delle ricariche, sebbene più basso di quello del carburante, è comunque elevato.

Mobi Charger

Per venire incontro a questa esigenza, FreeWire ha sviluppato Mobi Charger, una stazione mobile di ricarica per veicoli elettrici basata su IoT che può muoversi da veicolo a veicolo, permettendo la ricarica in modo semplice sul luogo di lavoro, al centro commerciale, oppure al parco.

All’inizio del processo di sviluppo, FreeWire voleva che le stazioni Mobi Charger fornissero una soluzione di ricarica rapida che abbassasse i costi dell’energia e fosse scalabile, tale da permettere di aumentare la capacità di ricarica senza bisogno di permessi.

FreeWire auspicava che i Mobi Charger utilizzassero tecnologie IoT avanzate per una soluzione efficiente, scalabile e facile da installare.

FreeWire ha inizialmente sviluppato un sistema di comunicazione di base che consentisse il trasferimento dei dati dei Mobi Charger verso un server di backend. “Abbiamo assunto uno sviluppatore dal Lawrence Berkley National Lab (LBNL) per realizzare il protocollo di comunicazione” afferma Jawann Swislow, Chief Commercial Officer di FreeWire Technologies. “Abbiamo utilizzato un Single Board Computer (SBC) e un hot spot Wi-Fi, e il nostro sviluppatore ha scritto il codice per trasferire i dati dal Mobi Charger su un Rackspace”.

Durante la fase di sviluppo del prodotto il sistema di comunicazione ha funzionato egregiamente, ma non era affidabile e risultava difficile da sostituire. “Non soddisfava i nostri bisogni sul lungo periodo, dal momento che riteniamo che i dati di ricarica dei veicoli elettrici possiedano un valore” afferma Swislow. “Avevamo bisogno di una configurazione più robusta e affidabile”.

Mentre stava cercando un carrier per la rete mobile, a Freewire è stata presentata Eurotech, scoprendo che l’azienda fornisce tutte le componenti per la comunicazione IoT per cui hanno investito tante risorse in house. Eurotech offre gateway IoT, moduli di espansione cellulare, servizi professionali e la piattaforma Everyware Cloud (EC), sviluppati per leggere facilmente i dati dai dispositivi e inviarli al Cloud, per una soluzione IoT completa. FreeWire ha lavorato con Eurotech per creare un’infrastruttura di comunicazione affidabile e scalabile per i Mobi Charger.

Hardware per IoT: ReliaGATE e ReliaCELL

FreeWire ha scelto i gateway IoT di Eurotech ReliaGATE e il modulo di espansione cellulare ReliaCELL all’interno dei Mobi Charger.

ReliaGATE 10-20

Il gateway IoT ReliaGATE è un Multi-service IoT Edge Gateway che permette la comunicazione bidirezionale tra i Mobi Charger sul campo e la piattaforma Everyware Cloud (EC - IoT Integration Platform).

Il ReliaCELL è un robusto modulo cellulare che può utilizzare la connessione cellulare all’occorrenza e in modo affidabile. Il ReliaCELL ha fatto risparmiare tempo e denaro a FreeWire grazie al fatto di essere pre-certificato per carrier globali, evitando all’azienda i costi e le procedure di certificazione.

Non avendo più a disposizione lo sviluppatore assunto all’inizio del progetto, FreeWire aveva bisogno di qualcuno per terminare il trasferimento del loro codice verso la piattaforma di Eurotech. Grazie ai Professional Services di Eurotech, FreeWire ha potuto affidarsi all’azienda per programmare il proprio software sulle piattaforme hardware e IoT di Eurotech. FreeWire ha fatto molti progressi, ed Eurotech ha terminato lo sviluppo in circa una settimana.

Portare i dati dei veicoli elettrici sul Cloud

Ci sono tre principali motivi per cui i dati raccolti dai Mobi Charger sono importanti per FreeWire. Primo, avere accesso in tempo reale ai dati dei Mobi Charger aiuta a gestire le operations giornaliere. Ad esempio, Linkedin, uno dei primi clienti, ha una persona dedicata alla gestione dei Mobi Charger presso gli uffici centrali. Il cliente aveva bisogno di sapere dove fossero le unità di ricarica, se stessero ricaricando un veicolo o meno, e se un veicolo avesse finito la ricarica per passare al successivo. Servivano parecchie informazioni diagnostiche, per evitare che la persona dedicata passasse da una stazione all’altra per verificare se avessero terminato la ricarica.

Secondo, FreeWire ritiene che ci siano molte informazioni sulle ricariche dei veicoli elettrici che la maggior parte delle aziende di settore ignora. Prevedere la domanda di energia e avere abbastanza rifornimento per soddisfare la domanda è essenziale per il successo dei veicoli elettrici. “Un veicolo elettrico può consumare più energia di una casa con una ricarica lenta, e dieci volte tanto con una ricarica rapida” afferma Swislow. “Senza i dati, è difficile sapere con certezza quando la rete sarà sottoposta a tali carichi”.

Infine, per alimentare i Mobi Charger vengono utilizzate batterie riciclate, e per questo motivo devono essere costantemente monitorate per assicurarsi che soddisfino le aspettative di FreeWire. “Abbiamo bisogno di prevedere quando effettuare la manutenzione e quando sostituire i pacchi batterie” afferma Swislow.

FreeWire spera che i dati raccolti dai Mobi Charger possano mostrare eventuali trend su quando e dove i proprietari di veicoli elettrici effettuano le ricariche. “Si stima che i veicoli elettrici costituiscano un affaticamento per la rete elettrica negli anni a venire e abbiamo bisogno di sapere come gestire le necessità di ricarica” afferma Swislow.

Freewire Cloud app dashboard

Dal momento che i dispositivi hardware di Eurotech hanno installato nativamente l’IoT Edge Framework Everyware Software Framework (ESF) e sono progettati per connettersi alla piattaforma Everyware Cloud (EC), Freewire ha scelto queste componenti per semplificare l’intero processo e risparmiare tempo e costi.

ESF è un software framework per applicazioni IoT basato su Java OSGi che fornisce una connessione sicura e affidabile tra i Mobi Charger sul campo e la piattaforma Everyware Cloud. Oggi FreeWire ha installato l’hardware di Eurotech sul campo, ha completato l’applicazione e ha un account Everyware Cloud: è in grado così così sono di iniziare il retrofit fi tutte le stazioni Mobi Charger con la nuova tecnologia.

“Ora che tutto il codice è completato, siamo nella fase di produzione e inizieremo il retrofit di tutti i nostri Mobi Charger con il nuovo hardware per avere un flusso di dati giornaliero” spiega Swislow. Linkedin ha esteso il suo programma pilota con un contratto di 9 mesi per installare cinque Mobi Charger presso i suoi uffici.

Freewire punta ad avere 100 unità sul campo per la fine dell’anno ed è convinta che la soluzione di Eurotech sia in grado di cambiare e crescere assieme all’azienda. “Invece di aggiornare manualmente, tramite USB ogni Mobi Charger, lo possiamo fare da remoto” afferma Swislow. “Una volta che l’hardware è installato, non dobbiamo più effettuare aggiornamenti software manuali, poiché possono essere effettuati automaticamente, il che rappresenta un beneficio enorme. Questo è quello che Eurotech rappresenta per il nostro business, e la loro soluzione è perfetta per le nostre esigenze”.

Tags / Mobi Charger / veicoli elettrici / Freewire / piattaforma Everyware Cloud / ricarica veicoli elettrici / IoT / gateway IoT / sistema intelligente di ricarica
mail
richiesta informazioni
* campi obbligatori
Letta e compresa l'informativa sulla privacy *
Consenso a ricevere e-mail di marketing * - leggi
Vorremmo condividere con te le nostre comunicazioni di marketing. Rimani aggiornato sugli ultimi prodotti, eventi e newsletter di Eurotech dando il tuo consenso a ricevere le nostre e-mail di marketing. Se vuoi sapere di più su come gestiamo i tuoi dati e su come aggiornare le tue preferenze di iscrizione, consulta qui la nostra Informativa sul Trattamento dei Dati Personali
Premi “INVIA” per confermare i dati e inviare la richiesta. Premi “ANNULLA” per resettare i campi
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
accetto