NEWS

Eurotech annuncia una partnership con GlobalSign per migliorare la sicurezza dei progetti IIoT con l’attestazione dell’integrità dei dispositivi

Le due aziende collaboreranno per anticipare la verifica dell’identità digitale dei dispositivi e l’attestazione della loro integrità all’interno della supply chain

Amaro (Udine), 6 aprile 2021 – Eurotech, azienda che progetta, sviluppa e implementa soluzioni hardware e software per edge computing e Internet of Things (IoT), e GlobalSign, riconosciuta come un’autorità nella fornitura di certificati di sicurezza e di soluzioni per la verifica dell’identità digitale, annunciano oggi una collaborazione per anticipare il più possibile la verifica dell’identità digitale dei dispositivi e l’attestazione della loro integrità all’interno della supply chain nei progetti Industrial IoT (IIoT).

La gestione dell’identità digitale dei dispositivi attraverso il ciclo di vita di un prodotto è un processo complesso e difficile da integrare per molte aziende. Il processo di gestione dell’identità dei dispositiivi risulta un fattore rilevante nella Total Cost of Ownership (TCO) dei progetti IoT.

Basata su e best practice di sicurezza, la soluzione parte dalla root of trust fornita dal Trusted Platform Module (TPM) OPTIGA™ di Infineon installato sugli edge computer, sui data logger e sui gateway IoT di Eurotech. Eurotech integra sui propri dispositivi un Initial Device Identifier (IDevID), un’identità sicura e basata su certificati, sfruttando le capacità di crittografia e storage sicuro del TPM. Attestando l’identità del dispositivo, questo processo rappresenta un primo passo essenziale nella supply chain e può essere esteso per assicurare l’integrità del dispositivo progettato da Eurotech, incluso lo stack software con cui viene fornito.

“La protezione dell’identità dei dispositivi è la base per realizzare soluzioni IoT sicure” ha commentato Robert Andres, CSO di Eurotech. “Abbiamo trovato in GlobalSign un partner affidabile e competente per lo sviluppo di diverse tecnologie e processi, per permettere ai nostri clienti e partner di implementare in modo scalabile ed efficace identità digitali partendo dai componenti hardware”.

“Il provisioning dell’identità dei dispositivi durante i processi manifatturieri è il miglior esempio del concetto di security by design” afferma Lancen LaChance, VP IoT Solutions di GlobalSign. “Le piattaforme di Eurotech che integrano i certificati d’identità di GlobalSign proteggono il ciclo di vita di ogni dispositivo così come dell’intera supply chain. Ciò ha lo scopo di ridurre i più comuni rischi di integrazione e permette la registrazione sicura dei dispositivi sul cloud”.

I clienti finali e i system integrator possono già discutere con Eurotech di questa opportunità, sulla base dei loro progetti, dato che i primi prodotti a integrare questa soluzione sono previsti per il Q2 di quest’anno.

mail
richiesta informazioni
* campi obbligatori
Letta e compresa l'informativa sulla privacy *
Consenso a ricevere e-mail di marketing * - leggi
Vorremmo condividere con te le nostre comunicazioni di marketing. Rimani aggiornato sugli ultimi prodotti, eventi e newsletter di Eurotech dando il tuo consenso a ricevere le nostre e-mail di marketing. Se vuoi sapere di più su come gestiamo i tuoi dati e su come aggiornare le tue preferenze di iscrizione, consulta la nostra Informativa sul Trattamento dei Dati Personali
Premi “INVIA” per confermare i dati e inviare la richiesta. Premi “ANNULLA” per resettare i campi
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
accetto