NEWS

Eurotech porta i benefici dell’iper-convergenza oltre i data center con il suo portafoglio di edge server BoltCOR

AMARO (Udine), 27 Marzo 2019 Eurotech annuncia che il BoltCOR 30-17, edge server basato su processore Intel Xeon D, ha ottenuto la certificazione di VMware ed è ora parte della Hardware Compatibility List (HCL). In questa lista si possono trovare tutti i componenti hardware che sono supportati dalle diverse versioni di ESXi/vSphere. Con questa certificazione Eurotech è in grado di fornire diverse configurazioni del BoltCOR 30-17 certificate  VMware vSphere.

BoltCOR 30-17

Il BoltCOR 30-17 è un potente e robusto edge server progettato per ambienti molto difficili e per rispondere alle esigenze di diversi mercati verticali come quello dei trasporti, industria 4.0, smart energy o retail. Il BoltCOR 30-17 è un server fanless certificato EN50155 che offre diverse opzioni di configurazione per superare ogni aspettativa in applicazioni ferroviarie con classe di temperatura TX. Le dimensioni compatte dell’edge server – rack da 19” 1U – gli permettono di essere installato in applicazioni a bordo treno o a lato dei binari in spazi molto ristretti. È estremamente robusto e adatto a tutti i progetti che richiedono performance continue, supporto di prodotto a lungo termine e affidabilità delle prestazioni.

Usati in combinazione con vSphere, questi sistemi permettono ai clienti di beneficiare degli effetti delle soluzioni di iper-convergenza sperimentate dai team IT anche al di fuori dei tradizionali data center (sul campo).

“Nell’IIoT il ruolo primario dell’iper-convergenza è quello di migliorare l’efficienza operativa sul campo” afferma Robert Andres, Chief Strategy Officer di Eurotech. “L’impiego di gateway intelligenti e server con vSphere permette non solo un supporto efficiente alle soluzioni già esistenti, ma anche di aggiungere nuove applicazioni come la virtualizzazione dei gateway IoT o l’analisi dei dati sul campo, generando di conseguenza processi di business intelligence in tempo reale che permettono decisioni istantanee”.

“Nel contesto di questo trend verso l’edge computing, siamo entusiasti che Eurotech offra dei sistemi che integrano le tecnologie, i prodotti e l’esperienza di VMware nella virtualizzazione, portandoli dal tradizionale data center o dal cloud verso il campo, più vicini alla sorgente dei dati per la loro elaborazione nell’infrastruttura di rete” – Mimi Spier, VP Internet of Things di VMware.

mail
richiesta informazioni
* campi obbligatori
Letta e compresa l'informativa sulla privacy *
Consenso a ricevere e-mail di marketing * - leggi
Vorremmo condividere con te le nostre comunicazioni di marketing. Rimani aggiornato sugli ultimi prodotti, eventi e newsletter di Eurotech dando il tuo consenso a ricevere le nostre e-mail di marketing. Se vuoi sapere di più su come gestiamo i tuoi dati e su come aggiornare le tue preferenze di iscrizione, consulta qui la nostra Informativa sul Trattamento dei Dati Personali
Premi “INVIA” per confermare i dati e inviare la richiesta. Premi “ANNULLA” per resettare i campi
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la
cookie policy
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
accetto