Assemblea Straordinaria degli Azionisti Eurotech S.p.


  • Conferita delega al CDA di Eurotech per aumento del capitale sociale fino a massimo Euro 110 milioni
  • Introduzione nello Statuto della facoltà di aumentare il capitale sociale con esclusione del diritto di opzione nei limiti del 10% del capitale preesistente
  • Eliminazione del valore nominale delle azioni ordinarie

Amaro (UD), 5 giugno 2006


L'Assemblea Straordinaria degli azionisti di Eurotech tenutasi in data odierna ha deliberato di:
- attribuire al Consiglio d'Amministrazione la facoltà di aumentare, in una o più volte a pagamento e in via scindibile, il capitale sociale, entro il periodo di un anno dalla data della deliberazione, per un importo complessivo, comprensivo d'eventuale sovrapprezzo, di massimi Euro 110 milioni, stabilendo di volta in volta modalità, termini e condizioni dell?aumento di capitale;
- introdurre nello Statuto sociale la facoltà di aumentare il capitale sociale con esclusione del diritto di opzione nei limiti del 10% del capitale preesistente;
- eliminare il valore nominale delle azioni ordinarie Eurotech.

In relazione al conferimento della delega, è attualmente previsto che il Consiglio d'Amministrazione di Eurotech S.p.A. la utilizzi a breve per dare esecuzione - subordinatamente all'ottenimento delle prescritte autorizzazioni e qualora le condizioni di mercato lo consentano - ad un aumento di capitale da offrire in opzione agli azionisti, presumibilmente entro il corrente anno.

Il rafforzamento patrimoniale della Società si inquadra nella logica di fornire un adeguato sostegno finanziario alla strategia del management, che prevede un costante e progressivo aumento delle dimensioni e della presenza internazionale del Gruppo Eurotech.
Tale strategia attualmente in atto prevede di abbinare la crescita interna, sostenuta dal continuo sviluppo del catalogo prodotti esistente e dall'introduzione di nuovi prodotti innovativi (ad es. Wearable PC), con la prosecuzione della crescita per linee esterne anche attraverso alleanze strategiche ed acquisizioni mirate, cogliendo le opportunità che si potrebbero di volta in volta presentare sul mercato.

Mediobanca - Banca di Credito Finanziario S.p.A. ha dichiarato la propria disponibilità a promuovere il consorzio relativo alla garanzia del buon esito dell'operazione.