Eurotech: Partnership Pubblico-Privato per l’HPC firmata tra la Commissione Europea ed ETP4HPC all’interno di Horizon 2020

Amaro (UD) – 17 dicembre, 2013 - Eurotech, azienda leader nelle tecnologie di supercalcolo e socio fondatore della European Technology Platform for High Performance Computing (ETP4HPC), annuncia che è stata firmata oggi una Partnership Pubblico-Privato tra la ETP4HPC e la Commissione Europea nella forma di un accordo contrattuale (cPPP) con il quale la Commissione e i rappresentati del settore forniranno finanziamenti vitali per attività di ricerca e innovazione nel campo dell’ High Performance Computing, considerato uno dei fattori essenziali per la leadership industriale dell’Europa nei prossimi anni.

La cPPP implementerà l’agenda strategica di ricerca e innovazione attraverso progetti co-finanziati, selezionati attraverso i bandi di Horizon 2020. La cPPP metterà quindi insieme aziende, università, laboratori di ricerca, PMI innovative e altri soggetti e organizzazioni tutti riuniti attorno a preminenti sfide di ricerca e innovazione.

La commissione e le associazioni industriali di riferimento hanno raggiunto un accordo su un budget complessivo indicativo per il periodo 2014-2020. I budget verranno formalizzati su base annuale nei programmi operativi di Horizon 2020. Complessivamente, per il periodo di sette anni individuato, sono attesi dalla Comunità Europea finanziamenti nell’ordine di 700 milioni di euro (di cui 142 milioni di euro nel periodo 2014-2015).

Per informazioni più dettagliate si rimanda al comunicato stampa della Comunità Europea: http://europa.eu/rapid/press-release_MEMO-13-1159_en.htm



Share: Share on LinkedIN