Eurotech realizza il supercomputer più green del mondo

L’avanzato raffreddamento a liquido e l’uso di acceleratori GPU permettono al centro di supercalcolo più importante d’Italia di superare l’attuale numero uno della Green 500.

Amaro (UD) – 29 Gennaio 2013 - Eurotech, azienda leader nel mercato embedded e supercomputing, presenterà domani l’installazione presso il centro di calcolo Cineca di Bologna del supercomputer Eurora, che secondo le recenti misurazioni, effettuate secondo le linee guida Green 500, risulta il più energeticamente efficiente del mondo.

Eurora sarà la base tecnologica per lo sviluppo di un prototipo finanziato dall’omonimo progetto PRACE 2IP, denominato appunto “Eurora”, guidato dal Cineca, che impiegherà questo nuovo prototipo in vari campi della scienza computazionale, come lo studio dei costituenti fondamentali della materia, la fisica della materia condensata, l’astrofisica, la biologia e le scienze della Terra.

Il supercomputer Eurora, che usa acceleratori computazionali GPU NVIDIA® Tesla® K20 basati su NVIDIA Kepler™, funge da base tecnologica per il prodotto Aurora Tigon di Eurotech, che espande la linea di prodotti Aurora aggiungendo una famiglia di supercalcolatori accelerati con GPU che eccellono dal punto di vista della performance e dell’efficienza energetica.