Generali Prodotti Investitori


Eurotech: ordine di 1,2M USD da WMATA per computer mobili rugged DuraCOR per asset management nel ferroviario

WMATA aggiorna i propri sistemi per monitorare più accuratamente l'usura dei treni e anticipare le riparazioni necessarie

Amaro (UD) – 10 ottobre 2012 – Eurotech, fornitore leader di tecnologie, prodotti e sistemi embedded, annuncia oggi che la Washington Metropolitan Area Transit Authority, nota anche come DC Metro, ha selezionato il computer mobile rugged DuraCOR di Eurotech per il proprio progetto di asset management basato sul kilometraggio dei mezzi. WMATA ha ordinato sistemi DuraCOR per un valore di 1,2 milioni di dollari, con consegne nel corso dei prossimi due anni.

Il progetto di asset management di WMATA si basa su un approccio globale per migliorare e garantire l'affidabilità della flotta di mezzi ferroviari che include l'acquisizione accurata del chilometraggio, miglioramenti nella gestione delle attività sui mezzi e delle configurazioni dei convogli, convertendo il programma di manutenzione preventiva da basato sul tempo a basato su intervalli di chilometraggio.

“Il DuraCOR risponde perfettamente ai requisiti delle applicazioni di asset management nel ferroviario, in quanto è al tempo stesso compatto e resistente per sopportare gli stress meccanici, le vibrazioni e le temperature estreme di questo contesto applicativo”, ha detto Greg Nicoloso, CEO di Eurotech in Nord America. “Con il DuraCOR, WMATA sarà in grado di raccogliere dati importanti sui propri treni e analizzarli per programmare la manutenzione e altri interventi in modo tempestivo.”


Condividi


  Privacy   Condizioni d'uso   Cookies Policy   © EUROTECH S.p.A. 2016 P.IVA: IT01791330309
This site uses technical or similar cookies and third parties profiling cookies in aggregate form to improve your navigation experience and the use of the site. If you want to know more or opt out of some cookies consult our cookies extended policy. By closing this banner or continuing the navigation you are agreeing to our use of cookies.