Generali Prodotti Investitori


Eurotech: Parvus annuncia il lancio dei moduli di alimentazione DC/DC a 100 Watt compatibili PCI/104-Express e PC/104-Plus per sistemi embedded a bordo di velivoli e veicoli terrestri

Le nuove schede PWR-21-11 e PWR-22-11 forniscono conversione di corrente DC/DC isolata, stabilizzazione della tensione conforme agli standard MIL-STD-1275 / 704 / 461 e filtraggio EMI

Amaro (UD) e Salt Lake City, Utah (USA), 23 agosto 2012 – Parvus, controllata di Eurotech, annuncia il lancio di due nuove schede embedded di alimentazione DC/DC di tipo rugged con stabilizzatore di tensione integrato conforme agli standard MIL-STD e filtraggio EMI, idonee per l'installazione su veicoli terrestri militari e su velivoli.

Le schede rugged PWR-21-11 (PC/104-Plus) e PWR-22-11 (PCI/104-Express) forniscono un modulo di conversione DC/DC da 100 watt di potenza di alimentazione combinata in uscita (+3.3V, +5V, +12V). Entrambe offrono isolamento galvanico e sono dotate di filtraggio EMI conforme allo standard MIL-STD-461 e di protezioni da transienti (picchi fino a 250V e sovratensioni fino a 100V) in base allo standard MIL-STD-1275. Le due schede semplificano la realizzazione di applicazioni da 24/28VDC poiché, grazie ad una alimentazione flessibile in ingresso (da 18 a 36V DC) eliminano la necessità di utilizzare ulteriori dispositivi per la stabilizzazione della tensione in linea o per il filtraggio EMI.

Grazie a un design meccanico molto robusto, queste schede di dimensioni ridotte (3,550” x 3,775” / 90x 96 mm) sono idonee per l'utilizzo in sistemi embedded modulari di tipo PC/104, PC/104-Plus, PCI-104, PCIe104 e PCI/104-Express. Funzionano senza la necessità di raffreddamento attivo in un ampio range di temperatura (da -40 a +85°C come previsto in base allo standard MIL-STD-810G) e sono resistenti a livelli elevati di urto e vibrazione (come previsto dallo standard MIL-STD-810G per il funzionamento a bordo di jet ad ala fissa, velivoli ad ala rotante e veicoli cingolati). A conferma della loro robustezza e versatilità, gli alimentatori PWR-21-11 e PWR-22-11 sono integrati in diversi sottosistemi Parvus conformi agli standard MIL-STD-810/1275/704/461 quali: computer da missione qualificati DuraCOR, switch Ethernet DuraNET e router IP mobili DuraMAR.

CARATTERISTICHE PRINCIPALI E SPECIFICHE TECNICHE:
• Formato
­ PWR-21-11: PC/104-Plus (bus ISA + PCI)
­ PWR-22-11: PCI/104-Express (bus PCI + PCIe)
• Conformità
­ Progettati per soddisfare gli standard MIL-STD-810G (ambientale), MIL-STD-1275D e MIL-STD-704F (tensione d'ingresso, sovraccarichi, picchi, sovratensioni), MIL-STD-461F (emissioni per conduzione & suscettibilità)
• Tensione d'ingresso
­ Nominale 28.0 VDC (da +18V a +36VDC con tolleranza di picchi fino a 250V e sovraccarichi fino a 100V come previsto dallo standard MIL-STD-1275, e isolamento galvanico 1500V DC)
• Tensione d'uscita
­ Fino a 100 Watt: +5V @ 10A (50W Max), +3.3V @ 15A (50W Max), +12 V @ 1.5A (18W Max – 12V derivante dal rail a 3.3V)
­ Opzionale solo nella configurazione a 50 Watt 5V: +5V @ 10A (50W Max)
• Ambientale (in base allo standard MIL-STD-810G):
­ Temperatura d'esercizio: da -40° a +85°C / da -40° a +185°F
­ Temperatura di stoccaggio: da -55° a +100°C / da -67° a 212°F
­ Urto d'esercizio: 40g, 11ms, 3 pos/neg per asse
­ Vibrazione casuale: per profili di jet, velivoli e veicoli cingolati, 3 assi, 1 ora/asse

DISPONIBILITA’
Le schede PWR-21-11 e PWR-22-11 saranno disponibili a partire dal Q4/2012. Contattare sales.it@eurotech.com per una quotazione e per informazioni aggiornate sulla disponibilità. Per ulteriori specifiche o per scaricare una scheda prodotto, visitare http://www.eurotech.com/it/prodotti/PWR-21-11 e http://www.eurotech.com/it/prodotti/PWR-22-11.




Condividi


  Privacy   Condizioni d'uso   Cookies Policy   © EUROTECH S.p.A. 2016 P.IVA: IT01791330309
This site uses technical or similar cookies and third parties profiling cookies in aggregate form to improve your navigation experience and the use of the site. If you want to know more or opt out of some cookies consult our cookies extended policy. By closing this banner or continuing the navigation you are agreeing to our use of cookies.