Eurotech: Parvus annuncia DuraHPC 5-1, il rugged High Performance Computer per Applicazioni Tattiche ed Embedded

Il DuraHPC 5-1, con raffreddamento a liquido, consente di ottenere prestazioni di calcolo fino a 167 GFlops in uno chassis rugged 1U

Amaro (UD) e Tampa (Florida, USA) 11 luglio, 2012 – Parvus, controllata di Eurotech annuncia DuraHPC 5-1, un computer ad alte prestazioni rugged (High Performance Embedded Computer - HPEC) per applicazioni embedded e sul campo. Il DuraHPC 5-1 è progettato per soddisfare le esigenze di calcolo ad alta intensità in condizioni operative estreme, tipiche delle installazioni militari, aerospaziali e industriali avanzate. Capace di raggiungere prestazioni di calcolo fino a 167 GFlops, DuraHPC 5-1 è dotato di processori multi-core Intel Xeon di classe server ad alte prestazioni, di un sistema di raffreddamento a liquido integrato opzionale e di un solid state disk (SSD) resistente agli urti e alle vibrazioni. Parvus presenterà DuraHPC 5-1 allo stand #1119 in occasione della fiera AFCEA TechNet Land Forces South 2012 che si terrà presso il Tampa Convention Center.

Sfruttando l'architettura blade HPC del supercomputer Aurora, in uno chassis rugged dotato di raffreddamento a liquido, DuraHPC 5-1 è stato progettato per l'impiego in applicazioni tattiche e gravose che prevedono una massiccia capacita di elaborazione dati, quali operazioni di intelligence, sorveglianza e ricognizione (ISR), elaborazione digitale di segnali (DSP), simulazioni/training, prospezioni geologiche, situational awarness, calcolo mobile ed elaborazione di segnali radar. Tutti i processori del sistema sono collegati mediante QuickPath Interconnect (QPI) di Intel ad alta velocità, con tre canali di memoria DDR3 collegati a ogni CPU. Ogni unità è dotata di interconnettività Infiniband a 40Gb/s a bassa latenza (o di 10 Gigabit Ethernet, opzionale) per supportare le capacità di calcolo parallele quando più unità sono configurate in modalità cluster.

Dotato di uno chassis di alluminio a tenuta stagna, di connettori MIL-DTL-38999 sigillati ermeticamente e di uno schema di gestione termica ad alta efficienza, DuraHPC 5-1 è stato progettato per funzionare in un range di temperatura esteso ed in conformità agli standard MIL-STD-810G e MIL-STD-461F EMI/EMC. Lo chassis del sottosistema di CPU del DuraHPC 5-1 è un rack 1U 19” pronto per essere collegato a uno scambiatore di calore esterno per operare a temperature da -40ºC a +º85C (da -40ºF a +185ºF). Per ottimizzare le prestazioni di calcolo in applicazioni che hanno a disposizione uno spazio ridotto, i sistemi elettronici interni sono uniti ad una piastra di raffreddamento di alluminio dotata di micro-canali sigillati e di connettori di tipo aerospaziale per garantire la circolazione dell'acqua e un deflusso ottimale del calore dall'unità. In combinazione con il corrispondente sottosistema di raffreddamento a liquido, il sistema arriva fino a 2U in altezza ed è completamente autonomo e indipendente per consentirne l’utilizzo in condizioni operative gravose.

DISPONIBILITA’
Contattare sales.it@eurotech.com per una quotazione e per informazioni aggiornate sulla disponibilità. Per ulteriori specifiche o per scaricare una scheda prodotto, visitare http://www.eurotech.com/it/prodotti/DuraHPC%205-1.


Share: Share on LinkedIN