Eurotech: Parvus ottiene ordine di $4,9M per computer da missione DuraCOR destinati ad applicazioni di rilevamento mine

Parvus supera la soglia dei $15 milioni di ordini per sottosistemi embedded rugged per impieghi nell’ambito del rilevamento mine

Amaro (UD) – 2 luglio 2012 – Parvus, controllata di Eurotech, ha annunciato di aver ottenuto un ulteriore ordine di $4,9 milioni per computer da missione DuraCOR installati nel Ground Penetrating Radar (GPR) Husky Mounted Detection System (HMDS) sviluppato da NIITEK, società con sede in Virginia (facente parte del Gruppo Chemring). Con questo ultimo contratto, Parvus supera la soglia dei $15 milioni di ordini complessivi per i suoi sottosistemi rugged standard DuraCOR, impiegati in questo sistema di rilevamento che trova applicazione in operazioni militari e umanitarie di eliminazione delle mine terrestri dalle strade. Parvus fornisce i comouter DuraCOR a NIITEK dal 2009. La consegna di tutto il nuovo ordine è prevista per quest’anno.

Quest’ultimo ordine di DuraCOR arriva in scia al recente annuncio di NIITEK relativo ad un contratto mono-fornitore con l’Esercito americano di tipo Indefinite Delivery/Indefinite Quantity (consegna indefinita/quantità indefinita, o IDIQ), per una serie di HMDS GPR di un valore iniziale di $161 milioni e un tetto massimo di $579 milioni. Il contratto mette l’Esercito statunitense nelle condizioni di acquistare parti di ricambio e sistemi in sostituzione per rifornire le sue riserve di materiali a sostegno dei teatri operativi. Il contratto soddisferà inoltre le future richieste di sistemi dei corpi statunitensi di Esercito, Marina e delle potenziali vendite militari estere.

“Il traguardo dei 15 milioni di dollari in questo programma evidenzia ulteriormente l’evoluzione dell’approccio ai clienti DuraCOR di Parvus, che offre non solo un portafoglio crescente di piattaforme di calcolo standard (COTS) certificate MIL-STD, ma anche servizi di ingegnerizzazione delle applicazioni e di integrazione dei sottosistemi che riducono il rischio per i programmi dei clienti, i costi operativi totali e i tempi di implementazione”, ha affermato il Presidente di Parvus Dusty Kramer.

“Forniamo soluzioni completamente pre-integrate, che consentono ai clienti come NIITEK di migliorare i lead time della loro catena di approvvigionamento e l’affidabilità del prodotto, liberando risorse da concentrare sulle loro competenze fondamentali nella tecnologia di rilevamento delle mine”.


Share: Share on LinkedIN