Eurotech: Convocazione Assemblea Degli Azionisti

Amaro, 22 Marzo 2012 - Eurotech comunica che per il giorno 26 aprile 2012 ore 9.00 in prima convocazione e, occorrendo, per il giorno 27 aprile 2012 in seconda convocazione presso la sala conferenze AGEMONT in Amaro (UD), via J. Linussio,1 sarà convocata l’Assemblea ordinaria degli Azionisti come da relativo avviso in corso di pubblicazione per deliberare sul seguente ordine del giorno:
• Bilancio d’esercizio di “Eurotech S.p.A.” al 31 dicembre 2011; relazione degli Amministratori sulla gestione dell’esercizio 2011; relazione del Collegio Sindacale; relazione della Società di Revisione; deliberazioni inerenti e conseguenti; presentazione del bilancio consolidato al 31 dicembre 2011 del Gruppo e relative relazioni. Deliberazioni inerenti e conseguenti.
• Relazione sulla remunerazione ai sensi dell’articolo 123-ter del D.Lgs. 58/1998; delibere inerenti e conseguenti.
• Autorizzazione all’acquisto e disposizione di azioni proprie, ai sensi del combinato disposto degli artt. 2357 e 2357-ter c.c., nonché dell’art. 132 del D.Lgs. 58/1998 e relative disposizioni di attuazione. Delibere inerenti e conseguenti.

Proposta all’Assemblea per l’acquisto di azioni proprie
Il Consiglio di Amministrazione ha altresì deliberato di sottoporre all’approvazione dell’assemblea degli azionisti una nuova proposta di autorizzazione all’acquisto e disposizione di azioni proprie, oltre il termine di durata della precedente autorizzazione all’acquisto deliberata dell’Assemblea ordinaria della Società in data 27 aprile 2011 e che verrà a scadere nel corso dell’esercizio 2012. Tale proposta di autorizzazione è finalizzata a consentire allo stesso Consiglio eventualmente di impiegare le azioni proprie, nel rispetto della normativa vigente, per le finalità contemplate nella prassi di mercato inerente all’acquisto di azioni proprie per la costituzione di un cd. “magazzino titoli” ammessa dalla Consob ai sensi dell’art. 180, comma 1, lett. c), del D.Lgs. 58/1998 con delibera n. 16839 del 19 marzo 2009 e quindi (i) ai fini dell’eventuale impiego delle azioni come corrispettivo in operazioni straordinarie, anche di scambio di partecipazioni con altri soggetti nell’ambito di operazioni nell’interesse della società, ovvero (ii) ai fini di destinare le azioni proprie acquistate al servizio di programmi di distribuzione, a titolo oneroso o gratuito, di opzioni su azioni o di azioni ad amministratori, dipendenti e collaboratori della società o di società dalla stessa controllate, nonché programmi di assegnazione gratuita di azioni ai soci.
L’autorizzazione è richiesta per l’acquisto, anche in più tranches, di azioni ordinarie fino ad un ammontare massimo che non sia complessivamente superiore al limite massimo stabilito dalla normativa pro tempore applicabile e per un periodo di diciotto mesi, a far data dalla delibera dell’Assemblea ordinaria. L’autorizzazione alla disposizione della azioni proprie viene richiesta senza limiti temporali.
Il Consiglio di Amministrazione propone che gli acquisti di azioni proprie siano effettuati nel rispetto delle condizioni operative stabilite per la prassi di mercato sopra richiamata, trovando pertanto anche applicazione i limiti e le restrizioni ivi richiamati quali, in particolare, quelli relativi al prezzo delle proposte di acquisto ed ai volumi degli scambi; il corrispettivo unitario non potrà comunque essere inferiore nel minimo del 15% e superiore nel massimo del 15% rispetto al prezzo ufficiale registrato dal titolo Eurotech il giorno di borsa precedente ad ogni singola operazione di acquisto oppure, nel caso in cui gli acquisti vengano effettuati per il tramite di offerta pubblica di acquisto o di scambio, ad un corrispettivo non inferiore nel minimo del 15% e superiore nel massimo del 15% rispetto al prezzo ufficiale registrato dal titolo Eurotech il giorno di borsa precedente l’annuncio al pubblico.
Si precisa che attualmente la Società detiene n. 420.140 azioni proprie, pari allo 1,1830% del capitale sociale, mentre le società controllate da Eurotech non detengono azioni della Società.

L’avviso di convocazione dell’Assemblea sarà pubblicato ai sensi di legge e di statuto sul quotidiano “Finanza e Mercati” del 23 marzo 2012 e sarà altresì disponibile sul sito internet della Società all’indirizzo www.eurotech.com (sezione Investitori / informazioni azionisti).
La documentazione prevista dalla normativa vigente relativa agli argomenti e proposte all’ordine del giorno sarà messa a disposizione del pubblico, nei termini di legge, presso la sede sociale della Società e presso Borsa Italiana S.p.A.. Gli Azionisti potranno prendere visione ed ottenere copia della predetta documentazione che sarà resa disponibile, nei termini di legge, anche sul sito internet della Società.

download:
20120322_cs_it_AO.pdf : .pdf (76 Kb) Eurotech: Convocazione Assemblea Degli Azionisti


Share: Share on LinkedIN