Eurotech e Nomad Innovations presentano LiveEdge, dispositivo portatile per trasmissioni video su banda larga LTE

Il router video più piccolo del settore, capace di trasmettere dirette video utilizzando un computer embedded Eurotech

Amaro (UD) – 25 gennaio 2011 – In data odierna, Eurotech e Nomad Innovations hanno annunciato la finalizzazione di una collaborazione relativa alla realizzazione di LiveEdge, la soluzione per riprese e trasmissioni video destinata al settore giornalistico televisivo.
La piattaforma embedded Eurotech è il cuore di elaborazione della soluzione LiveEdge di Nomad Innovations. LiveEdge, un router video leggero, di piccole dimensioni e dai consumi contenuti, fornisce connettività in tempo reale a dispositivi mobili attraverso la tecnologia a banda larga 4G LTE di Verizon Wireless (cfr. comunicato stampa del 5 gennaio 2011 http://news.vzw.com/news/2011/01/pr2011-01-05c.html).

Per la prima volta nel campo delle trasmissioni in diretta, LiveEdge permette una comunicazione bidirezionale di audio, video e dati in alta qualità e in tempo reale. Sicuramente importante per le emittenti televisive, LiveEdge rappresenta una soluzione applicabile anche ad altri ambiti, quali educazione, medicale, militare e primo soccorso. LiveEdge sfrutta l’ingegnerizzazione e l’insieme di funzionalità avanzate della piattaforma Eurotech, in grado di abilitare la connettività del dispositivo e quindi le funzioni di comunicazione e routing, per garantire trasmissioni video affidabili e in tempo reale.

Per essere veramente utile ai giornalisti sul campo, LiveEdge doveva essere piccolo, leggero, affidabile e versatile, nonché predisposto per la connettività wireless. Il dispositivo pesa solo 680 g, si monta su telecamere televisive ed effettua la ricetrasmissione di dati tramite reti wireless o cablate a banda larga. Con le sue dimensioni contenute, la CPU embedded Eurotech è il cuore ad alte prestazioni e bassi consumi del dispositivo LiveEdge, necessario per soddisfare questi severi requisiti applicativi.

“Abbiamo scelto la CPU embedded di Eurotech come piattaforma di elaborazione per il dispositivo LiveEdge in virtù delle dimensioni ridotte, del basso consumo e del set di funzioni. Sappiamo che gli operatori televisivi hanno l’esigenza di allungare la durata delle batterie per poter riprendere e trasmettere le notizie non appena si verificano e per tutto il tempo necessario”, ha spiegato Timothy Emig, Chief Technology Officer e Vice Presidente Esecutivo di Nomad Innovations. “Contiamo su Eurotech per disporre delle funzioni di comunicazione e della potenza di elaborazione che sono elementi chiave dell’insieme di funzioni avanzate di LiveEdge, e i risultati sono eccellenti”.

“Nomad Innovation è passata rapidamente dallo stadio di sviluppo a quello dell’implementazione di LiveEdge sfruttando la CPU embedded di Eurotech”, ha dichiarato Hilary Tomasson, VP Marketing per Eurotech in Nord America. “Mettere le persone in comunicazione abilitando la condivisione di dati attraverso le tecnologie wireless più recenti è un bell’esempio di ciò che progettisti capaci come i tecnici di Nomad Innovation possono fare quando lavorano con una piattaforma embedded flessibile e collaudata”.

“Qualsiasi team operativo sul campo, sia che trasmetta notizie o che intervenga in un’emergenza, dispone di una mobilità e di una flessibilità maggiore quando le opzioni di comunicazione non sono più vincolate né a regie mobili satellitari a o microonde, né a prolungate procedure di preparazione”, ha aggiunto Sean Higgins, VP Senior per le vendite e il marketing di Nomad Innovations. Una dimostrazione della soluzione LiveEdge è stata data con Verizon Wireless in occasione del CES Show a Las Vegas, nel gennaio 2011 (http://www.liveedge.tv/images/PressRelease010311.pdf)

Nota: pur non essendo il contratto di importo rilevante per Eurotech, la collaborazione in sé ha per la società una certa importanza, in quanto dimostra lo stato dell’arte di una tecnologia con potenziale applicazione in diversi settori, che potrebbe portare a ottenere successivamente ordini in volumi. In tal caso, Eurotech ribadisce il suo impegno a informare tempestivamente il mercato.