Eurotech incrementa la propria quota in Advanet

Amaro (UD) 15 giugno 2010 – Eurotech, fornitore leader di tecnologie, prodotti e sistemi embedded, comunica di avere acquisito in data odierna una quota del 11,8% del capitale sociale della controllata Advanet per un controvalore di JPY 545,4 milioni (pari a circa Euro 4,9 milioni), secondo quanto previsto nell’ambito degli accordi relativi all’acquisizione del Gruppo giapponese Advanet (descritta nel documento informativo redatto ai sensi dell’art. 71 del Regolamento approvato con deliberazione Consob n. 11971/99, come successivamente modificato ed integrato, pubblicato in data 15 novembre 2007 ed al quale si rinvia per maggiori informazioni). A seguito di detta acquisizione, la partecipazione di Eurotech in Advanet è pari al 76,8%.



L’operazione non comporta variazioni negative della situazione patrimoniale e della posizione finanziaria netta del Gruppo Eurotech, in quanto il valore di tale operazione è già incluso nella contabilizzazione della miglior stima dell’opzione put e call sul 25% delle azioni Advanet contenuta anche nella relazione trimestrale consolidata al 31 marzo 2010 di Eurotech.



La società comunica altresì che sono in corso negoziazioni per l’acquisizione di un’ulteriore quota del 13,2% del capitale sociale di Advanet dagli altri soci titolari dell’opzione put. Anche in questo caso, il controvalore massimo è già stato stimato e contabilizzato nei bilanci consolidati e pertanto non produrrà variazioni negative della situazione patrimoniale e della posizione finanziaria netta del Gruppo Eurotech