Approvazione relazione trimestrale consolidata al 31 marzo 2010

Amaro (UD), 14 maggio 2010

- Ricavi consolidati: da 19,31 milioni di Euro a 19,75 milioni di Euro, +2,3%,
- Primo margine consolidato: da 10,48 milioni a 10,15 milioni di Euro
- EBITDA consolidato: da -1,17 milioni di Euro a +0,09 milioni di Euro
- EBIT consolidato: da -3,13 milioni di Euro a -2,02 milioni di Euro
- Risultato consolidato prima delle imposte: da -2,97 milioni di Euro a -2,38 milioni di Euro
- Indebitamento finanziario netto: 10,85 milioni di Euro

Il Consiglio di Amministrazione di Eurotech S.p.A. ha esaminato e approvato in data odierna i risultati relativi al primo trimestre 2010.

Nei primi tre mesi dell’anno i ricavi del Gruppo sono stati pari a Euro 19,75 milioni, rispetto a Euro 19,31 milioni dei primi tre mesi del 2009. Tale incremento del 2,3% è da considerasi un primo passo verso una ripresa del fatturato rispetto alla flessione registrata lo scorso anno. L’attuale congiuntura economica globale presenta ancora delle instabilità, ma si intravvedono sicuramente dei miglioramenti in diversi settori e mercati, testimoniati da un miglioramento negli ordinativi dei clienti.

Il primo margine rimane in linea con quello realizzato a fine anno 2009 attestandosi al 51,4%. Il leggero calo rispetto al 54,3% realizzato nel primo trimestre del 2009 riflette l’andamento del business del Gruppo in termini di mix di prodotti venduti. L’incidenza del primo margine sul fatturato nel primo trimestre del 2010 rimane comunque al di sopra del 50% che è il livello target stabilito dal management e ancora una volta conferma da un lato la validità del modello di business applicato dal Gruppo, basato sulla vendita di prodotti ad alto valore, e dall’altro la costante attenzione al contenimento dei COGS.

Nei tre mesi di riferimento, al lordo delle rettifiche operate, i costi operativi sono passati dai 12,1 milioni di Euro dei tre mesi 2009 ai 10,8 milioni di Euro dei tre mesi 2010. Tale miglioramento ha influenzato sensibilmente il risultato prima degli ammortamenti e oneri finanziari e imposte (EBITDA) del Gruppo.
Il trimestre appena chiuso ha visto il Gruppo beneficiare della politica attuata lo scorso anno e proseguita quest’anno di contenimento dei costi fissi, di razionalizzazione delle risorse esistenti, nonché di identificazione e attivazione delle sinergie tra le diverse consociate.

download:
20100514_cs_it.pdf : .pdf (218 Kb) Approvazione relazione trimestrale consolidata al 31 marzo 2010


Share: Share on LinkedIN