Commessa da 3,2 milioni di dollari per computer embedded che migliorano l’efficienza energetica degli edifici

Amaro (UD), 22 settembre 2009 – Eurotech, fornitore leader di tecnologie, prodotti e sistemi embedded, annuncia di aver ricevuto in data odierna una commessa da 3,2 milioni di dollari per la fornitura della piattaforma di elaborazione per un dispositivo industriale con funzioni di controllo dei parametri ambientali degli edifici.

L’utilizzo della tecnologia Eurotech per le piattaforme di calcolo embedded consente al cliente di realizzare prodotti OEM per controlli industriali precisi ed affidabili. Come per altri sistemi integrati, questo prodotto per il controllo industriale deve avere un ciclo di vita lungo, tipicamente al di sopra dei 5 o 7 anni. In qualità di partner dei propri clienti, Eurotech agisce fornendo piattaforme di calcolo embedded che estendono il più possibile il ciclo di vita dei prodotti OEM che le adottano e valorizzano così al massimo il prodotto finale.

“Quello industriale continua ad essere un mercato di sbocco importante per Eurotech e storicamente costituisce una quota consistente del nostro fatturato,” spiega Greg Nicoloso, Amministratore Delegato di Eurotech Inc. “Il nostro team ha lavorato fianco a fianco con gli ingegneri del cliente, in modo da mettere a punto una piattaforma integrata con elevate prestazioni e basso consumo energetico; tale piattaforma permette al prodotto finale di essere operativamente il più efficiente possibile, rendendolo una scelta molto appetibile per il mercato”.







Share: Share on LinkedIN