Generali Prodotti Investitori


Eurotech e Intel iniziano una collaborazione per lo sviluppo di tecnologia HPC

Amaro (UD) 14 maggio 2008 – il Gruppo Eurotech, azienda italiana specializzata nelle soluzioni “embedded” e nella miniaturizzazione dei computer e Intel, il maggior costruttore di chip al mondo e leader mondiale nell’innovazione del silicio, hanno firmato un accordo pluriennale di collaborazione tecnologica.

Secondo i termini dell’accordo – siglato in occasione della visita in Italia di Pat Gelsinger, Vice President e General Manager del Digital Enterprise Group di Intel – le due società lavoreranno insieme per sviluppare sistemi HPC (High Performance Computing) basati sui processori Intel e destinati a rispondere alle esigenze elaborative legate all’analisi fluidodinamica, aerodinamica e al calcolo scientifico.

Questo accordo ha come obiettivo quello di aiutare a risolvere i principali problemi scientifici legati alla teoria della Cromodinamica Quantistica ( LQCD ) il cui scopo e’ quello di studiare le forze elementari della materia in particolare la Forza di Interazione Forte che consente di giustificare la coesione dei nucleoni ( protoni e neutroni ) all’interno del nucleo atomico.

Eurotech adotterà pertanto i processori Intel per i propri sistemi, garantendo così un’architettura basata su standard di mercato, che non richiede la ri-scrittura di programmi software ad hoc. Inoltre i processori Intel offrono prestazioni elevate, associate a un ridotto consumo energetico, che li rendono ideali anche per i sistemi destinati agli utilizzi estremi.

“ I nostri utenti ci hanno segnalato il valore di tecnologie basate su standard di mercato e l’accordo con Intel ci permette di rispondere alle loro richieste, sicuri del valore degli strumenti che gli offriamo in termini di qualità, flessibilità e sicurezza” – commenta Giampietro Tecchiolli, CTO del Gruppo Eurotech. “Speriamo che questo accordo dimostri che anche in Italia si può fare molto per aiutare la ricerca e che le aziende italiane, se poste nelle condizioni adatte, hanno le capacità per farlo”.

“Intel è attenta alle aziende locali che sanno distinguersi per la loro capacità innovativa”- commenta Luca Romani, Large Account and Healthcare Director di Intel Corporation Italia. “Eurotech ha dimostrato di sapersi affermare a livello internazionale con soluzioni all’avaguardia che aiutano la ricerca scientifica. Ecco perché abbiamo deciso con piacere di collaborare con loro allo sviluppo di nuovi progetti”.



Condividi


  Privacy   Condizioni d'uso   Cookies Policy   © EUROTECH S.p.A. 2016 P.IVA: IT01791330309
Questo utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'utilizzo dei cookie consulta l'informativa estesa. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.