Finmeccanica delibera l’acquisto dell’11,1% di Eurotech

Amaro- 13 Maggio 2008, Il Consiglio di Amministrazione di Finmeccanica ha deliberato l’ingresso nell’azionariato di Eurotech attraverso l’acquisto di circa l'11,1% del capitale - pari a 3.936.461 azioni - da alcuni dei soci fondatori (Dino Feragotto, Roberto Chiandussi, Giorgio Pezzulli), a un prezzo di 4.6 euro per azione.

Unitamente all’ingresso nel capitale, Finmeccanica sottoscriverà un Patto Parasociale con l’attuale management di Eurotech, il Presidente Roberto Siagri, il Vice Presidente Massimo Mauri e il CTO Giampietro Tecchiolli, che a oggi detengono circa il 10,7% del capitale sociale della società. Il Patto sarà oggetto di comunicazione alle autorità competenti e al mercato nei termini previsti dalla normativa vigente.

L’ingresso nel capitale Eurotech rafforzerà la partnership strategica, avviata nel luglio 2006 attraverso un accordo di collaborazione commerciale e scientifica, e consentirà di intensificare ulteriormente le relazioni già in essere tra i due Gruppi, anche alla luce dei progressi finora effettuati da Eurotech nello sviluppo di prodotti innovativi e della significativa crescita in nuove aree geografiche di importanza strategica per Finmeccanica, quali gli Stati Uniti e il Giappone.

L’operazione è comunque subordinata all’approvazione delle autorità regolamentari competenti. Finmeccanica è assistita da Mediobanca quale advisor finanziario per l’operazione.




Condividi


  Privacy   Condizioni d'uso   Cookies Policy   © EUROTECH S.p.A. 2016 P.IVA: IT01791330309
This site uses technical or similar cookies and third parties profiling cookies in aggregate form to improve your navigation experience and the use of the site. If you want to know more or opt out of some cookies consult our cookies extended policy. By closing this banner or continuing the navigation you are agreeing to our use of cookies.