Corporate Governance

La Corporate Governance rappresenta l'insieme delle regole e delle procedure che governano i processi decisionali, di controllo e di monitoraggio della vita aziendale.
In particolare:
- le funzioni d'indirizzo strategico dell'impresa, il ruolo, il funzionamento
e la composizione del Consiglio di Amministrazione;
- il sistema organizzativo interno, le funzioni e le modalità di svolgimento dei controlli;
- i rapporti tra società e azionisti e le modalità di informazione dei soci.

Eurotech è organizzata secondo il modello tradizionale con un'Assemblea dei Soci, un Consiglio di Amministrazione ed un Collegio Sindacale.
L'attività di revisione contabile è affidata ad una società specializzata appositamente incaricata dall'Assemblea dei Soci.

Consiglio di Amministrazione

Il Consiglio di Amministrazione viene nominato dall'Assemblea dei Soci e riveste un ruolo centrale nell'ambito dell'organizzazione aziendale. Ad esso fanno capo le funzioni e la responsabilità degli indirizzi strategici ed organizzativi, nonché la verifica dell'esistenza dei controlli necessari per monitorare l'andamento della Società e delle Società del Gruppo Eurotech.
All'interno del Consiglio sono stati istituiti quattro Comitati con il compito di assicurare un'esame più approfondito relativo ad alcuni aspetti di rilievo delle attività aziendali.
Comitato per la Remunerazione: E' composto da tre Amministratori esclusivamente non esecutivi in maggioranza indipendenti, ed ha il compito di formulare proposte relative alla remunerazione degli Amministratori Delegati e degli altri Amministratori che rivestono particolari cariche.
Comitato Controllo e Rischi: E' composto da tre Amministratori esclusivamente non esecutivi in maggioranza indipendenti, ed ha funzioni consultive e propositive nei confronti del Consiglio di Amministrazione in materia di sistema di contraollo interno e di gestione dei rischi.
Comitato per le Operazioni con Parti Correlate: E' composto da tre Amministratori indipendenti, ed ha il compito di effettuare tutte le attivià richieste dalla Procedura Parti Correlate e in particolare è competente a rilasciare, prima dell'approvazione e/o dell'esecuzione delle operazioni con parti correlate, un motivato parere non vincolante sull'interesse della Società al compimento delle operazioni medesime nonché sulla convenienza e la correttezza sostanziale delle relative condizioni.
Comitato per le Nomine: E' composto in maggioranza da Amministratori non esecutivi indipendenti, ed ha il compito di formulare pareri al Consiglio di Amministrazione in merito alla dimensione e alla composizione dello stesso ed esprimere raccomandazioni in merito alle figure professionali la cui presenza all'interno del Consiglio sia ritenuta opportuna nonché sugli argomenti di cui agli artt. 1.C.3 e 1.C.4 del Codice di Autodisciplina; inoltre, propone al CdA candidati alla carica di Amministratore nei casi di cooptazione, ove occorra sostiture Amministratori indipendenti.

Organi di Controllo

Gli organi che svolgono l'attività di controllo sono:
Il Collegio Sindacale composto da tre sindaci effettivi e da due sindaci supplenti. Esso vigila sull'osservanza della legge e dell'atto costitutivo, sul rispetto dei principi di corretta amministrazione, sull'adeguatezza della struttura organizzativa della società per gli aspetti di competenza del sistema di controllo interno e del sistema amministrativo-contabile.
La Società di revisione, di nomina assembleare, provvede alla revisione contabile dei rendiconti della Società: Bilancio d'esercizio e consolidato, Relazione semestrale consolidata.


Questo utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione, garantire la fruizione dei servizi. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'utilizzo dei cookie consulta l'informativa estesa. Chiudendo questo banner o continuando la navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.